Berlin – remembering the past

Uno dei luoghi più enigmatici e suggestivi di Berlino è di certo il memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa di Peter Eiseman. Questo luogo cela dentro di sè un senso di angoscia, che permette al visitatore di non poter dimenticare quello che è accaduto, di ricreare al suo interno il senso di angoscia provato dagli ebrei durante la seconda guerra mondiale. Questo luogo invita a riflettere sulle azioni passate compiute non da dei mostri, ma da esseri umani, esseri umani come noi.

One of the most enigmatic and evocative place in Berlin is certainly the memorial for the Murdered Jews of Europe by Peter Eiseman. This place hides within him a sense of anguish, which allows the visitor to don’t be able to forget what happened, to recreate inside the sense of anguish experienced by the Jews during the Second World War. This place invites you to reflect on past actions performed not by monsters, but by humans, humans like us.

 

IMG_8579

IMG_8615 IMG_8616

 

Outfit:

Top – Bershka

Jeans – Pull&Bear

Belt – Armani

Necklage – Breil