Waffle integrali con yogurt e frutta

Eccoci qua, arriva l’estate eppure la mia voglia di dolci non cala mai. Per sopperire a questa mio desiderio di dolciumi, ho deciso di dedicarmi alla realizzazione di waffle integrali a forma di animaletti (si, di certo non potevano avere una forma normale).

Dato che purtroppo siamo in piena prova costume, vi voglio proporre una variante decisamente più leggera e adatta all’estate. Questi waffle saranno accompagnati da uno yogurt alla vaniglia senza grassi e un pò di frutta fresca, io in questo caso ho scelto la pesca. Ora vi mostro un po’ come si realizzano questi piccoli peccati di gola

 

INGREDIENTI:

Farina integrale, 170 g
Zucchero, 30 g
Lievito in polvere, 4 cucchiaini
Sale, un pizzico
Burro, 80 g
Latte, 340 g
1 uovo

DECORAZIONE:

2 yogurt senza grassi alla vaniglia
2 pesche
Zucchero a velo
Miele

 

PROCEDURA:

Mescolare in una prima ciotola farina, zucchero, lievito e sale, amalgamando bene gli ingredienti tra di loro. In un’altra coppa unire il burro fuso, il latte e l’uovo, creando un composto liquido. Infine unire le due miscele facendo attenzione a non far creare dei grumi.

Aiutandovi con un pennello da cucire, bisogna umidificare con dell’olio la macchina per fare i waffle in maniera tale da riuscirli a staccare facilmente. La cottura dei waffle ondeggia tra i 2 e i 6 minuti, dipende dal grado di doratura che preferite.

Tendenzialmente i waffles possono essere mangiati con diversi topping ma, considerando che ci troviamo in estate, l’idea è quella di mantenerci il più leggeri possibili attraverso l’abbinamento yogurt-frutta.

 

waffle integrali Roberta Gori