I 5 Must Have del mese – Ottobre 2015

Ogni stagione è caratterizzata dalle sue regole, dai suoi accessori e dai suoi capi “mai più senza”. Cercherò di creare mese dopo mese, quello che è possibile chiamare il Manuale della Moda, in cui verranno racchiusi piccoli suggerimenti da adottare giorno dopo giorno nell’arco dei mesi. Ora stiamo alle porte dell’autunno e dell’inverno benché il mondo della moda sia già concentrato sulle sfilate primavera-estate, quindi, come già precisato, vediamo insieme i must have di questo splendido mese:

 

FRANGE– è un trend che da due anni a questa parte non è ancora passato, diventando così un must have fisso all’interno dei nostri armadi. Si può spaziare da borse, sciarpe, giacche, fino ad arrivare a questo splendido abito di  Tom Ford.

VINYL BOOTS – bisogna ammettere che Dior questo inverno ha lanciato una nuova moda facendo tornare in auge l’effetto vinile. Questi stivali che avvolgono tutta la gamba e conferendo un effetto slanciato, caratterizzano le passerelle autunnali.

BROCCATO – questo tessuto, che ha visto la sua ribalta principalmente grazie a Chanel, compare su quasi tutte le passerelle sfiorando quasi una consistenza onirica. Dai colori più freddi e accessi a quelli più caldi e chiari, il broccato assume di nuovo un ruolo incisivo.

60’s MINI SKIRT – dopo anni che anni messo in luce le gonne lunghe, ritorna a primeggiare il corto. A patto che abbia una silhouette degli anni sessanta, la mini gonna deve diventare un must-have autunnale. Per qualche spunto possiamo guardare lagonna proposta nell’ultima sfilata di Carven.

ROCK RIVET – si sa che un tocco rock non può certo mancare nel nostro armadio…e soprattutto nel mio. I rock rivet sono degli anellini metallici conosciuti come le tipiche decorazioni dei capi rock, anche se quest’anno assumono un ruolo chic, come è possibile vedere nel vestito proposto da Calvin Klein.